Roma, 24 marzo 2020 - Il Coronavirus continua a dilagare nel mondo, secondo le ultime news i casi hanno superato quota 400mila (407.485). Il numero dei morti è salito a più di 18.000 (18.227 decessi in 169 paesi), si legge nell'ultimo bollettino della Johns Hopkins University. Le persone guarite sono 101.806. In Europa i casi sono oltre 200mila, la maggior parte in Italia, dove si contano 63.927 contagiati e in Spagna con 39.673 pazienti, secondo un conteggio di Afp in base ai dati ufficiali. I morti sono 10.732 in tutta Europa, il continente più colpito dalla pandemia. Sempre secondo il conteggio dell'Afp, nel mondo sono oltre 2,6 miliardi le persone costrette a casa a causa delle restrizioni adottate dai governi per arginare la diffusione del virus (I Paesi più colpiti sono: Cina, Italia, Stati Uniti, Spagna, Germania, Iran e Francia).

Spagna, 40mila contagiati

Continua a peggiorare l'emergenza in Spagna. In 24 ore si sono registrate 514 vittime in più, un incremento del 23,5% dei decessi, quasi 2.700 in tutto. Secondo di dati del ministero della Salute, riportati da El Pais, i casi totali accertati sono circa 40 mila, di cui 6.584 solo oggi, pari a un incremento del 19,8%. Gli operatori sanitari contagiati nel Paese sono saliti a 5.400, 2.000 negli ultimi due giorni, si legge su El Mundo. Spagna al decimo giorno di stato di emergenza. Domani è attesa la decisione del Congresso su una proroga delle misure restrittive per altri 15 giorni. Nella sola Madrid sono morte 1.535 persone, il 57% dei decessi totali, di cui 272 nelle ultime 24 ore.  

Gb, primo giorno di lockdown

Oggi è il primo giorno di lockdown nel Regno Unito, con la polizia mobilitata per far rispettare le restrizioni annunciate ieri dal premier britannico Boris Johnson per contenere l'epidemia. "Dovete rimanere a casa", ha ammonito il premier, annunciando la chiusura di tutti i "negozi non essenziali" e autorizzando gli spostamenti delle persone solo per l'acquisto di cibo e medicine o per andare al lavoro. In Gran Bretagna l'epidemia ha provocato la morte di 422 persone. Continuano i tamponi per cercare di arginare il virus: 90.436 persone sono state sottoposte a test. I contagiati ufficiali risultano essere 8.077, secondo il Guardian che cita fonti governative. 

Germania, oltre i 30mila casi

In Germania i casi registrati sono 30.150, secondo la John Hopkins University. I morti sono 130. Un po' più contenuti invece i dati del Robert Koch Institut, il maggiore centro epidemiologico del Paese, che tiene conto solo delle segnalazioni ufficiali da parte dei Laender tedeschi: 27.436 contagi e 114 decessi. La regione più colpita è il Nord-Reno Vestfalia, dove si sono superati gli 8.200 contagi, segue la Baviera con oltre 5.700 e dal Baden Wuerttemberg con 5.300 casi. E a confermare i dubbi sulla letalità relativamente bassa Covid-19 in Germania ci ha pensato l'eurodeputato tedesco Peter Liese, della Cdu, membro della commissione Envi (Ambiente, Salute e Sicurezza Alimentare), di professione medico. Secondo Liese il numero di morti tedeschi registrati inferiori a Italia e Francia sono dovuti a diversi fattori, e il principale dei quali è la "sottostima" dei casi di contagio, che in altri Stati dell'Ue è molto più consistente. Circa 80 mila i dipendenti del gruppo automobilistico tedesco Volkswagen andranno in cassa integrazione, a causa dell'emergenza coronavirus. Chiuse temporaneamente le fabbriche in Europa, e alcune in America, e Russia.

Francia, due mesi d'emergenza

La Francia è entrata ufficialmente per due mesi in stato d'emergenza sanitaria. Previsti  isolamento e le altre misure restrittive delle libertà personali decise dal governo. Le cifre dei contagi transalpini aumentano in modo vistoso. In 48 ore sono morti 5 medici. Secondo il primario del pronto soccorso dell'Ospedale Pompidou, Philippe Juvin, nella sola Ile-de-France, la regione con Parigi, fra il personale sanitario ci sono "alcune centinaia" di positivi.
Il ministro dell'Agricoltura, Didier Guillaume, ha lanciato un appello a tutti quelli che "non hanno più un'attività" a causa della crisi del Coronavirus, ad "unirsi al grande esercito dell'agricoltura francese" in cerca di manodopera.

In Francia i casi confermati sono saliti a 22.300 e i decessi sono 1.100. In 24 ore sono morte 240 persone. Ospedali al limite con 10mila ricoverati. "L'epidemia si aggrava. Restate a casa", ha detto il direttore generale della Sanità, Jerome Salomon. 

Paesi Ue blindano frontiere

"Tutti i Paesi dell'Ue, eccetto l'Irlanda, e tutti gli Stati associati Schengen hanno applicato" la proposta della Commissione Ue "di una restrizione temporanea per i viaggi non necessari dai Paesi terzi", ha annunciato il portavoce della Commissione europea, Eric Mamer. L'Irlanda non ha potuto attuare la misura della restrizione temporanea dei viaggi, perché ha una 'area comune di viaggio' (Common Travel Area) col Regno Unito.

Via restrizioni nell'Hubei e a Wuhan

Intanto, dall'altra parte del mondo la provincia cinese dell'Hubei rimuove da domani i limiti agli spostamenti imposti due mesi fa negli sforzi per il contagio. Via libera per tutti i residenti possessori del 'codice verde', quindi senza rischi di contagio. Anche il capoluogo Wuhan, focolaio della pandemia, vedrà le restrizioni cadere, ma solo a partire dall'8 aprile. Le autorità sanitarie cinesi hanno riferito di un nuovo caso di Coronavirus a Wuhan, il primo in sei giorni. 

Usa, 50mila contagi. Trump: "Riapriamo a Pasqua"

"La cura non può essere peggio della malattia", dice Trump che vuole già riaprire gli Usa e in 15 giorni potrebbe decidere un allentamento delle regole di controllo del contagio. Trump vuole riaprire le attività economiche entro le vacanze pasquali del 12 aprile. "Mi piacerebbe avere il Paese aperto e pronto entro Pasqua", ha detto il presidente in un'intervista a Fox News. Ma i casi negli Stati Uniti (contagi in tutti i 50 Stati) continuano a salire e sfiorano quota 50 mila (49.768), con più di 600 morti (627), ne dà notizia la Cnn: è la prima volta in un singolo giorno che i morti superano le 100 unità. Si è registrato anche il primo decesso di un minorenne. L'età della giovane vittima non è stata resa nota, ma ha meno di 18 anni, hanno confermato le autorità della contea di Los Angeles. Nella contea californiana oggi sono morti altri 4 contagiati, compreso il minorenne, portando il bilancio locale dei decessi a 11. Una portavoce dell'Organizzazione mondiale della sanità afferma che l'85% dei casi segnalati nelle ultime 24 ore sono stati in Europa e negli Stati Uniti e che si sta assistendo a una "grande accelerazione" nel numero di casi negli Usa che può diventare il prossimo epicentro dell'epidemia. 

image

Washington ferma tutte le attività "non essenziali", lo ha annunciato la sindaca Muriel Bowser che ha attaccato il presidente Trump: "È allarmante che voglia mettere l'economia sopra le vite umane". L'epicentro dell'epidemia negli Stati Uni è New York, dove i contagi sfiorano ormai i 26.000 casi, con il bilancio delle vittime sale ad almeno 210. Lo ha detto il governatore dello Stato Andrew Cuomo durante la conferenza stampa quotidiana. Nel vicino New Jersey i casi sono 2.844 con 27 morti. Anche Cuomo ha criticato il presidente: "Non c'è gara tra lo scegliere tra riaprire l'economia e salvare vite umane". Donald Trump è al centro della polemica da quando ha detto di voler riaprire l'economia Usa per non danneggiarla con misure anti-coronavirus eccessivamente restrittive.

Corea del Sud

Il Centro per il Controllo e la prevenzione delle malattie della Corea del sud ha registrati 76 nuovi casi di Coronavirus nel Paese, portando così a 9.037 il totale dei contagiati. A preoccupare le autorità sono soprattutto i casi importati dall'Europa, venti nelle ultime 24 ore e 67 in totale. Sono invece saliti a quota 120 i morti a causa del Covid-19, come ha spiegato lagenzia di stampa Yonhap. Sono invece 3.507 le persone che sono guarite nel Paese asiatico.

Russia, Putin visita ospedale

Il presidente russo Vladimir Putin ha visitato l'ospedale di Mosca in cui vengono ricoverati i pazienti contagiati. Putin si è mosso dopo che il sindaco della città, Sergei Sobyanin, ha denunciato, in una riunione con lo stesso presidente, come nessuno sappia in realtà quale sia la situazione in termini di diffusione dell'epidemia in Russia. Putin in tuta protettiva gialla e un casco protettivo ha visitato i reparti dell'ospedale e si è complimentato con i medici dello staff per il lavoro svolto fino a ora. I dati forniti da Mosca parlano di meno di 500 contagiati.Ma proprio Sobyanin ha sottolineatro che il volume dei test effettuati in tutto il paese è insufficiente, din conseguenza la percezione del rischio, da parte dei governatori delle regioni, non è corretta.

image

Nel resto del mondo

 In Afghanistan 4 militari italiani impegnati nelle missioni all'estero sono positivi. Tre soldati dell'Esercito e un militare dell'Aeronautica di stanza ad Herat, sono risultati positivi al Covid 19: "stanno bene", assicura lo Stato maggiore della Difesa.

In Olanda il numero dei morti è salito a 276, con 63 decessi nelle ultime 24 ore. Salgono anche i contagi: 5560, con 811 nuovi casi rispetto a ieri. Già da ieri sono state inasprite le misure per il contenimento del virus fino al primo giugno. La popolazione deve rimanere in casa, salvo che per andare al lavoro e fare la spesa.

Il Laos conferma i suoi primi due casi di Coronavirus. Sono una guida turistica che ha lavorato con visitatori provenienti dall'Europa e un impiegato del Crowne Plaza Hotel di Vientiane. Finora Laos e Myanmar erano le sole due nazioni del sud-est asisatico a non aver registrato nessun caso di Covid-19.

L'Algeria registra due nuovi decessi e 34 casi confermati: il bilancio totale a 19 morti e 264 contagiati. Primo decesso anche in Arabia Saudita, si tratta di un afghano. Nel regno wahabita i contagi sono saliti di 205 casi nelle ultime 24 ore, portando il totale a 767. Negli Emirati Arabi Uniti si registrano 50 nuovi casi, di cui alcuni stranieri: 2 iraniani, un francese, 2 spagnoli e 3 statunitensi. Il numero dei casi totali negli Emirati è di 248.

Un britannico di 62 anni è morto ieri sera a Boa Vista, isola dell'arcipelago di Capo Verde, dopo aver contratto la malattia. Si tratta del primo decesso per Covid-19 nell'arcipelago di Capo Verde. Le autorità hanno rilevato altri due casi sull'isola.

Turchia, altri 343 casi nelle ultime 24 ore, il bilancio complessivo dei contagiati a 1.872. Sette le nuove vittime, per un totale di 44 persone decedute. Primo caso in Libia, a Tripoli, scrive Al Jazeera. In Israele salgono i casi fino a raggiungere quota 1.930. Tre i decessi registrati finora. 

La mappa live dei contagi nel mondo