Roma, 9 aprile 2020 - Sono numeri che fanno impressione quelli che raccontano la pandemia del Coronavirus. Gli ultimi dati della Johns  Hopkins University, danno per superata la soglia del milione e mezzo di contagiati nel mondo. I casi complessivi sono infatti 1.502.618, i morti sono 87.706 e i guariti sono 317.855. Gli Stati Uniti hanno superato la Spagna, con oltre 16mila morti.

Johnson fuori dalla terapia intensiva

C'è però una buona notizia: Boris Johnson è uscito dal reparto di terapia intensiva dove era stato ricoverato lunedì in seguito ad un peggioramento delle sue condizioni di salute a causa del Coronavirus. Un portavoce del premier britannico ha detto: "Il primo ministro è stato trasferito questa sera dalla terapia intensiva in reparto, dove sarà sottoposto ad uno stretto monitoraggio nella fase iniziale della sua ripresa".

Test clinici sul vaccino

E c'è un'altra notizia che accende la speranza: l'azienda tedesca CureVac comincerà a giugno i test clinici sul vaccino in Belgio e Germania. Lo ha annunciato il nuovo presidente del consiglio di vigilanza dell'azienda, Jean Stéphenne, ad alcuni media belgi. 
Nel bel mezzo della pandemia c'è anche la storia di Miss  Inghilterra 2019 che ha lasciato scettro e vestito lungo per tornare ad indossare il camice viola di "junior doctor" del National Health Service (Nhs). Lo riferisce la Bbc che racconta la storia della regina di bellezza in carica, la 24enne Bhasha Mukherjee, britannica di origine indiana, medico tirocinante specializzata in patologie respiratorie, tornata in corsia per aiutare il suo paese mentre era impegnata in una missione umanitaria in India. 

Gran Bretagna

Per quanto riguarda le misure di contenimento in Gran Bretagna si parla già di un'estensione del lockdown. I principali ministri del governo britannico si riuniscono oggi per un summit che dovrebbe portare a un'estensione delle limitazioni di movimento "almeno sino a maggio". 
Si allarga ancora il caso Roosevelt. Sono 416 i marinai a bordo della portaerei americana al largo di Guam risultati positivi al Coronavirus. Lo riferiscono responsabili della Difesa Usa citati dalla Cnn. Oltre il 90% dell'equipaggio è stato sottoposto al test per il covid-19 e 2.329 militari sono stati portati a terra, di questi 1.700 sono in alberghi. Il 3 aprile scorso si era deciso di procedere con lo sbarco per 2.700 membri dell'equipaggio. La vicenda della Roosevelt e della gestione dell'allarme virus a bordo è stata al centro di una polemica che ha portato anche nei giorni scorsi alla rimozione del suo comandante, il capitano Brett Crozier, da parte del segretario per La Marina Thomas Modly, poi a sua volta dimissionario sempre sull'onda della vicenda.

Usa

Per il secondo giorno consecutivo i morti per coronavirus negli Stati Uniti sono quasi 2.000 in 24 ore, precisamente 1.973. Gli Stati Uniti hanno superato la Spagna per numero di decessi provocati dal coronavirus e sono adesso al secondo posto di questa triste classifica mondiale dopo l'Italia, mentre anche i campi degli Us Open, il torneo di tennis, diventano un ospedale da campo.  Il bilancio aggiornato indica infatti che negli Usa sono morte finora oltre 16mila persone a causa del virus contro le 14.792 della Spagna. L'Italia mantiene il primo posto con 17.669 decessi. I casi nel Paese sono arrivati a quota 432.132, mentre i guariti sono 23.906.


image

FOCUS / Melania Trump chiama la figlia di Mattarella

Germania

Sono più di 113mila ( più precisamente 113.296) le persone contagiate dal coronavirus in Germania, secondo la Johns Hopkins University, mentre sono 2.349 le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19. Più precisamente, le persone contagiate in Germania sono 113.296 per la Johns Hopkins, mentre il Robert Koch Institute fornisce cifre più basse, parlando di 108.202 casi. L'istituto tedesco fornisce anche un dato inferiore riguardo ai morti, ovvero 2.107 con 246 nuovi decessi in 24 ore. 

Spagna

In Spagna si registra un calo nella curva delle vittime. Sono 683 i morti nelle ultime 24 ore per un totale di 15.238 vittime. E' quindi salito a 152.446 il totale delle persone contagiate in Spagna, con un aumento di 5.756 nelle ultime 24 ore, mentre sono 52.165 le persone guarite. La Spagna ha raggiunto il picco della pandemia da coronavirus e comincerà presto il processo di allentamento dell'attuale lockdown. Lo ha sottolineato il presidente del governo spagnolo Pedro Sanchez. "Abbiamo raggiunto il picco e adesso comincia la de-escalation".

Francia

In Francia si sono superati i 12.200 morti (12.210) ma si è registrato anche il primo calo nel numero di pazienti ricoverati in terapia intensiva. Come ha riferito il direttore generale della Salute, Jerome Salomon, 369 nuovi pazienti sono entrati in in rianimazione, per un totale di 7.066, 82 in meno rispetto a ieri. 

Portogallo

Stando all'ultimo bilancio sale a 409 la conta dei morti legati al Coronavirus in Portogallo, mentre sono quasi 14mila i contagi.

image

Russia

Più di un milione di test per il Coronavirus sono stati condotti in Russia. Lo ha detto il Servizio federale sulla protezione dei diritti dei consumatori in una nota. Secondo l'agenzia, sono 171.000 persone sospettate di avere il Coronavirus rimangono sotto osservazione medica in Russia. I numeri. Sono oltre 10mila, 10.131 per la precisione, i casi di Covid-19 accertati finora in Russia, di cui 1.459 registrati nel corso dell'ultima giornata.

Giappone

Il Giappone supera quota cinquemila contagi  (5.002) e segna un nuovo record a Tokyo, che da sola conta per oltre 180 contagi registrati nelle ultime 24 ore superando quota 1.500 dall'inizio dell'epidemia. Contando anche il caso della nave da crociera Diamond Princess, il totale in Giappone arriva a quota 5.714, e il numero dei morti complessivo sale a quota 116.

Corea del Sud

La Corea del Sud riporta 39 nuovi casi di contagio da coronavirus nelle ultime 24 ore, il numero minimo giornaliero dal picco di 909 casi registrato il 29 febbraio scorso. Il conteggio di oggi segna un'ulteriore discesa dai 53 nuovi casi registrati ieri

Argentina

Il ministero della Sanità argentino ha comunicato ieri sera che nelle ultime 24 ore i contagi da coronavirus confermati hanno raggiunto quota 1.795, mentre i morti sono saliti a 65. Lo riferisce l'agenzia di stampa Telam. Di fronte a questo nuovo incremento di casi, il presidente Alberto Fernández ha dichiarato in una intervista al Canale 13 della tv che "siamo tutti sicuri che la quarantena (che al momento scade il 12 aprile, ndr.) sarà estesa.

FOCUS Il link per il download della app AutoCert19 per chi possiede un dispositivo mobile Apple: https://onelink.to/autocert19

La mappa live del contagio