9 ott 2020

Coronavirus, in Francia oltre 20mila contagi in 24 ore. Madrid, nuovo stato di emergenza

Germania pronta a nuove misure restrittive. Oms, nuovo record giornaliero: oltre 350mila casi. Olanda, altri 6mila contagi oggi. Polonia, impennata di positivi. Svizzera: 4 regioni italiane in lista rossa. Brasile verso i 150mila morti. Russia, altri 12mila colpiti dal virus

epa08731091 People wearing protective face masks wait in line outside of a screening lab located inside the town hall of the 15th district, in Paris, France, 09 October 2020. According to the Regional Health Agency, the Ile-de-France region reported more than 8,000 deaths in total caused by COVID-19, including 24 deaths in 24 hours to exceed the alert threshold.  EPA/MOHAMMED BADRA
Parigi, in fila per il tampone (Ansa)

Roma, 9 ottobre 2020 - Continua senza tregua la seconda ondata di Coronavirus nel mondo. L'Oms (Organizzazione mondiale della sanità) aggiorna l'ennesimo record di contagi: secondo questo report, oggi a livello globale sono arrivati oltre  350.000. Tra in motori dell'impennarsi delle infezioni c'è l'Europa (96.996 nuovi casi). Nelle ultime 24 ore i decessi sono stati 5.514, portando il totale a oltre 1,05 milioni di vittime. Mentre secondo un report di Reuters il contagio cresce in 54 nazioni. Ed è appunto l'Europa a dover fare i conti in primo luogo con il Covid: anche oggi la Francia registra un nuovo primato con oltre 20mila positivi, mentre ieri erano più di 18mila. Invece la Gran Bretagna oggi conta circa 13.800 casi, un netto calo di 3.660 infetti in meno rispetto a ieri.

Coronavirus Italia, il bollettino del 9 ottobre

Francia, più di 20mila casi in un giorno

La Francia è il Paese europeo più colpito dal Coronavitus. Oggi è stato stabilito un nuovo record di contagi da covid: in sole 24 ore 20.339 casi, superata così per la prima volta la soglia dei 20.000. Il numero dei decessi è stato di 62. Esplode anche il tasso di positività dei test, che è arrivato al 10,4%.

Germania 4.500 nuovi casi

Le cose vanno male anche in Germania.  Per il secondo giorno consecutivo si sono registrati oltre 4mila nuovi casi in 24 ore, segnando un aumento di circa 500 contagi rispetto ai dati forniti ieri. L'istituto Robert Koch ha infatti reso noto oggi che si sono avuti 4,516 risultati positivi dei test, mentre giovedì erano stati 4.058. In Germania non si registravano numeri così alti dalla fine di marzo, primi di aprile. Rispetto a ieri si contano anche 11 decessi in più. La Germania adotterà ulteriori misure restrittive nel caso la curva dei contagi da coronavirus non si stabilizzasse. Lo ha detto la cancelliera Angela Merkel all'indomani del record di contagi nel Paese da aprile, oltre 4.000.  Merkel e i sindaci delle undici più grandi città della Germania hanno concordato di adottare misure anti-coronavirus più severe se i contagi superano una soglia di 50 casi su 100.000 a settimana. Le misure potrebbero includere regole più severe sull'uso della mascherina, nonché restrizioni sugli incontri privati e sull'acquisto di alcolici, ha detto oggi la Merkel, aggiungendo che la sua priorità principale è evitare di chiudere la società e l'economia come nel lockdown primaverile.

Madrid, stato di emergenza

Dopo la sentenza che ha abrogato i provvedimenti restrittivi adottati per Madrid di fronte all'aumento dei casi di coronavirus (e con la contrarietà delle autorità regionali), il governo spagnolo ha adottato un nuovo stato di emergenza nella Comunità Autonoma (regione) di Madrid. Il premier socialista Pedro Sanchez aveva presentato alla governatrice, Isabel Diaz Ayuso (della destra del Partido Popular) tre possibilità: che fosse il governo regionale a imporre un'ordinanza con dei provvedimenti analoghi; in alternativa, che Madrid chiedesse al governo di imporre lo stato di emergenza; oppure che fosse il gverno ad intervenire unilateralmente.

Coronavirus, la Spagna adotta misure restrittive: stretta sugli assembramenti

Olanda, 6mila casi in 24 ore

Anche l'Olanda è in allarme: nelle ultime 24 ore registrati 6mila nuovi casi di contagio. Negli ultimi sette giorni le infezioni sono state circa 34mila, con un aumento dei pazienti ricoverati. Il primo ministro Mark Rutte: "Siamo tra i tre paesi più colpiti in Europa ed è peggio che negli Stati Uniti". Il premier non ha escluso l'adozione di nuove drastiche misure se la situazione non migliorerà nelle prossime 72 ore. Le città dove i contagi si diffondono più rapidamente sono Rotterdam, l'Aja, Utrecht e Amsterdam.

Gb, casi in calo

Il Regno Unito ha registrato 13.864 casi nelle ultime 24 ore. Un cospicuo calo di 3.676 rispetto a ieri. La Bbc riporta il dato di 87 persone morte entro 28 giorni da un test positivo di Covid-19: il numero più alto dal 14 giugno. 

Svizzera, la lista rossa

È salito a quattro il numero di regioni italiane inserite dalla Svizzera  (che segna 1.487 nuovi casi) nella lista dei Paesi e delle aree ad alto rischio di contagio da coronavirus: oltre alla Liguria, l'Ufficio federale della sanità pubblica ha aggiunto oggi la Campania, la Sardegna ed il Veneto. L'elenco aggiornato, che sarà valido dal 12 ottobre, comprende un totale di 61 Paesi e 28 regioni. Chi torna in Svizzera da tali zone deve mettersi in quarantena al ritorno.

Usa, superati i 7,6 milioni di malati

I casi di coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota 7,6 milioni: è quanto emerge dai conteggi della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana i contagi nel Paese sono ad oggi 7.603.746, inclusi 212.716 decessi. Secondo i media americani i casi supereranno quota 8 milioni entro giovedì prossimo, quando cioè Joe Biden risponderà alle domande degli elettori al posto del dibattito con Trump. Nel frattempo, l'agenzia sanitaria federale per la tutela della salute (Cdc) ha previsto che il bilancio dei morti nel Paese potrebbe salire a quota 233.000 entro la fine di questo mese.

Russia, altri 12mila contagi

In Russia si sono registrati 12.126 nuovi casi di Covid-19 in 24 ore: si tratta del numero più alto di contagi in un solo giorno dall'inizio dell'epidemia
e supera quindi il precedente picco di 11.656 casi giornalieri toccato lo scorso 11 maggio. Sono 1.272.238 i contagi registrati in totale in Russia, mentre, secondo i dati ufficiali, 22.257 persone sono morte a causa del morbo, di cui 201 nelle ultime 24 ore.

Polonia, impennata record

La Polonia ha riportato un aumento record dei casi di coronavirus per il quarto giorno consecutivo oggi, con 4.739 nuove infezioni segnalate.  Da domani, indossare le mascherine all'aperto sarà obbligatorio in tutto il Paese e dovrebbe essere annunciato anche un inasprimento delle misure nelle scuole.

Argentina, oltre i 15mila nuovi contagiati

Argentina, piu' di 500 bandierine sulla spiaggia per le vittime del Covid

L'Argentina ha riportato 15.454 nuovi casi giornalieri, portando il numero totale a 856.369. Nel suo rapporto quotidiano, il ministero della Salute ha anche indicato che nelle ultime 24 ore 485 persone sono morte a causa del coronavirus, portando il numero totale dei decessi a 22.710.

Brasile verso i 150mila morti

Il Brasile ha registrato 729 nuovi decessi e 27.750 infezioni nelle ultime 24 ore, portando il numero totale dei decessi a quasi 150.000 e il numero dei contagiati a oltre cinque milioni.

Altri Paesi

Le autorità sanitarie del Marocco hanno registrato 3.445 nuovi infetti nelle ultime 24 ore. E' il record giornaliero assoluto del Paese da quando è scoppiata la pandemia. Il totale confermato dei contagi è di 145.398.  In Libano nelle ultime 24 ore son o stati 1.426 i nuovi infetti, anche qui il dato più alto da inizio emergenza. In tutto le persone contagiate in questo Paese sono 51.270. Primato nei numeri giornalieri anche per il Portogallo, mai così negli ultimi 6 mesi: 1.394 nuovi casi in 24 ore. In Algeria leggero rialzo: altri 146 nuovi casi, che portano il bilancio totale a 52.804 contagiati nel Paese nordafricano. Justin Trudeau, premier canadese ha detto che il Paese è a un punto di svolta nella lotta contro la pandemia. Le parole di Trudeau sono arrivate dopo che l'Agenzia pubblica sanitaria del Canada aveva annunciato di aver accertato ieri 2.436 nuovi casi, il più grande aumento in un giorno dall'inizio della pandemia. Un totale di 2.041 nuovi casi in Ontario e Quebec ha spinto il bilancio del Canada a 177.600 casi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?