Coronavirus in Francia (ANSA)
Coronavirus in Francia (ANSA)

Roma, 12 settembre 2020 - Nel giorno in cui nel mondo si sfiorano i 28,5 milioni di contagi da Coronavirus (915.356 morti, dati Johns Hopkins University), dalla Gran Bretagna giunge notizia che AstraZeneca ha ripreso la sperimentazione del vaccino anti-Covid messo a punto dall'Università di Oxford. I test sui volontari erano stati interrotti mercoledì scorso dopo che era stato riscontrato un effetto collaterale grave in uno di loro. L'indagine del Comitato indipendente si è conclusa, l'ente regolatorio britannico ha dato l'ok alla ripartenza non rilevando problemi di sicurezza. E se la situazione della pandemia resta particolarmente critica in America Latina e India, dove - nonostante il record giornaliero di casi - oggi ha riaperto la metro di New Dehli dopo 5 mesi, anche in Europa il numero dei contagi cresce in maniera allarmante. 

Coronavirus Italia, il bollettino del 13 settembre

Coronavirus Italia, il bollettino del 12 settembre

Francia

La Francia ha superato la soglia dei 10 mila nuovi casi di infezione da Covid-19 confermati in 24 ore. Si tratta di un dato senza precedenti e una soglia che non era mai stata superata dall'inizio della pandemia. Il numero di casi confermati in un giorno e' stato di 10.561, contro i 9.406 nuovi casi del giorno precedente.

Parigi, nonostante il Covid tornano i gilet gialli

Austria e Germania

Boom di casi in Austria dove da lunedì torna l'obbligo dell'uso della mascherina al chiuso. Sono 869 le nuove infezioni comunicate oggi, un dato che non si registrava dalla scorsa primavera. Solo a Vienna ci sono stati 444 casi. Sono 1.630 i nuovi contagi registrati invece in Germania nelle ultime 24 ore.  I nuovi decessi sono stati 5, per un totale di 9.347 da inizio epidemia, le persone guarite 231.400. E in Germania proseguono le manifestazioni di protesta contro le restrizioni imposte per il contenimento del virus. A Monaco di Baviera circa 10mila persone sono scese in piazza a Theresienwiese, la grande spianata dove ogni anno viene organizatta l'Oktoberfest (che era in programma proprio in queste settimane, ma è stata annullata in aprile a causa del Covid). 

Balcani

La Romania resta da mesi il Paese dei Balcani con il bilancio di gran lunga più pesante: nelle ultime 24 ore si sono registrati 1.311 nuovi casi di Covid-19, con il totale che sale a 102.386. Vi sono stati da ieri altri 27 morti, che portano a 4.127 il numero delle vittime dall'inizio dell'epidemia. Si mantiene alta la curva dei contagi in Bosnia-Erzegovina, dove nelle 24 ore i nuovi casi sono stati 304, con quattro decessi. Da oggi le autorità di Sarajevo consentono a tutti gli stranieri di entrare nel Paese solo se in possesso di test negativo al  coronavirus non anteriore alle 48 ore. La Croazia ha fatto registrare 261 nuovi contagi e altre sette decessi, con i totali saliti rispettivamente a 13.368 e 218. Aumentati rispetto a ieri i contagi in Bulgaria, dove nelle 24 ore i nuovi casi sono stati 201, in tutto da inizio epidemia 17.799, le vittime finora 713. In Montenegro si sono registrati 145 contagi e 3 morti, la Slovenia 105 casi ma nessun decesso, in Serbia 72 contagi e una vittime, in Kosovo 70 nuovi casi e tre morti.

Spagna

La principessa Eleonora delle Asturie, la 14enne erede al trono di Spagna, è in quarantena dopo che una sua compagna di classe è risultata positiva al test del coronavirus: lo ha reso noto oggi la famiglia reale.

Usa

Maxi focolaio negli Stati Uniti dopo una serie di party  al college nelle Northern Illinois University (Niu) a Urbana-Champaign. Diversi gli studenti che avrebbero partecipato alle feste pur sapendo di essere risultati positivi al test anti-Covid. Si parla già di più di 120 ragazzi contagiati, Un caso che è rimbalzato sulla stampa perché l'ateneo aveva messo in piedi un sistema rigoroso di sorveglianza, con test due volte a settimana agli universitari e accesso consentito in aule e campus con mascherine solo dopo controllo sulla negatività tramite un'App.  Un piano allestito sulla base di un modello informatico ideato da un team di esperti, guidato da un fisico e da un professore di ingegneria civile e ambientale, che aveva profilato i rischi da gestire, mappando i movimenti di circa 46 mila studenti, professori e personale come i camerieri nei caffè e nei bar, e prendendo in considerazione ogni dettaglio, pure le feste del college, che coinvolgono più di 7mila studenti 3 volte a settimana, secondo il modello. Ogni dettaglio, tranne uno: il fattore umano. L'ateneo modello si è dunque trovato costretto a un mini 'lockdown' e ha traslocato la didattica online.

Brasile

In Brasile sono stati superati i 130mila morti per complicanze legate al Covid-19. Altri 874 i decessi nelle ultime 24 ore, 130.396 il totale delle vittime. In merito ai contagi, sono invece 43.718 quelli registrati nelle ultime 24 ore. portando a 4.282.164 il totale dei casi.