la Corea del Nord ha lanciato un missile ipersonico (Ansa)
la Corea del Nord ha lanciato un missile ipersonico (Ansa)

Seul, 11 gennaio 2022 - La Corea del Nord ha sfidato nuovamente le risoluzioni internazionali lanciando un missile balistico ipersonico, e lo ha fatto dopo che, poche ore prima, sei Paesi, fra i quali Usa e Giappone, la invitassero a cessare le sue "azioni di destabilizzazione" a margine della riunione Onu. 

Ma Pyongyang ha risposto, fanno sapere gli osservatori di Seul, con il lancio di un "proiettile non identificato" in mare nella parte orientale della penisola, il secondo in una settimana confermano le autorità nordcoreane. Il missile ha volato per oltre di 700 km a un'altitudine massima di 60 km e a una velocità massima di Mach 10, pari a 10 volte la velocità del suono. 

Il Comando di stato maggiore congiunto di Seul ora vuole capire se si tratta di "un modello migliorato rispetto a quello del 5 gennaio", o di un secondo test. Comunque per l'esercito sudcoreano le attività di Pyongyang sono una "chiara" violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza dell'Onu.