USS George H.W. Bush portaerei classe Nimitz (Lapresse)
USS George H.W. Bush portaerei classe Nimitz (Lapresse)

Pechino, 8 novembre 2021 - Copie di portaerei Usa sono il bersaglio delle esercitazioni militari dell'esercito cinese. Lo rende noto il sito web Us Naval Institute, che tramite le fotografie satellitari ha visto gli attacchi dell'Esercito popolare di liberazione (Pla) contro modelli e riproduzioni di portaerei e cacciatorpedinieri degli Stati Uniti.

Le esercitazioni militari cinesi si svolgono nel deserto del Taklamakan, nello Xinjiang. I bersagli sono una portaerei e due cacciatorpedinieri missilistici guidati classe Arleigh Burke, entrambi in dotazione alla Settima flotta Usa nel Pacifico occidentale, e che quindi pattuglia anche le acque intorno a Taiwan. I missili balistici usati sono gli antinave DF-21D, i cosiddetti "ammazza portaerei".