Lunedì 15 Luglio 2024

Christian e Bridget Ziegler: scandalo sexy travolge la coppia anti gay della Florida

Una donna accusa lui di violenza sessuale e tira in ballo anche lei, icona del pensiero anti-woke, parlando di un appuntamento a tre

Bridget e Christian Ziegler, coppia d'oro del Gop in Florida, travolta da uno scandalo sexy

Bridget e Christian Ziegler, coppia d'oro del Gop in Florida, travolta da uno scandalo sexy

Roma, 17 dicembre 2023 - Bridget Ziegler e il marito Christian erano la coppia d’oro dei Repubblicani in Florida. Fino allo scandalo sexy che li ha travolti, proprio alla vigilia delle presidenziali Usa 2024. Una donna ha accusato lui di violenza sessuale e ha parlato alla polizia di un menage a tre con marito e moglie. Cristian Ziegler a quanto risulta in questo momento non sarebbe incriminato.

Chi è Bridget Ziegler

Bridget Ziegler, 41 anni, bionda e avvenente, è stata tra le co-fondatrici di ‘Moms for liberty’, quelle mamme per la libertà, impegnate a difendere i valori tradizionali, che si oppongono al pensiero woke – lo stesso che ieri Elon Musk ad Atreju ha definito virus – , e quindi danno battaglia sulla cosiddetta ideologia gender e sull’aborto, ad esempio. 

Bridget Ziegler si apprestava a cominciare il suo terzo mandato nel Board dell'autorità scolastica per la contea di Sarasota. Di fronte ad uno scandalo di questo tipo, in eclatante contrasto con la morale pro famiglia tradizionale e valori cristiani propinata dalla cofondatrice di Moms for Liberty, gli altri quattro membri del Sarasota County School Board hanno votato una risoluzione per chiedere le immediate dimissioni di Bridget Ziegler, che finora la donna non avrebbe però ancora dato, sfidando addirittura i colleghi e ricordando loro che non hanno l'autorità di rimuoverla.

Chi è Christian Ziegler

Anche il marito Christian è stato invitato a dimettersi dalla presidenza del partito repubblicano statale in Florida, tra i tanti a chiederlo anche il governatore Ron DeSantis. Lui per ora resiste e si proclama innocente. In una mail ai sostenitori, ha scritto che non si dimetterà.

Le accuse

La donna ha raccontato alla polizia di essere stata violentata nel suo appartamento a ottobre. Secondo quanto trapela al momento, doveva essere un appuntamento a tre ma Christian Ziegler si presentò da solo, senza la moglie Bridget. La donna lo accusa di averla aggredita. Lui controbatte che il rapporto è stato consensuale e aggiunge di aver filmato tutto. 

Il danno politico

Ma se sul piano delle indagini le accuse sono ancora da provare, sul piano politico il danno è fatto. E prende quota l’accusa di ipocrisia. “La conclusione è che è molto difficile per te sostenere che sei tutto concentrato sui valori familiari tradizionali quando c’è questo tipo di accusa sessuale”, è stata l’analisi di un politologo sul Washington Post.  Clicca qui se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn