Washington, 18 gennaio 2021 - Fra meno di 72 ore l’America sperimenterà la più difficile, allarmante e pericolosa prova di ’tolleranza zero’ della sua storia. Joe Biden giurerà come nuovo presidente a mezzogiorno di mercoledì e Donald Trump per quell’ora dovrà già essere decollato dalla base militare Andrew per l’ultimo viaggio sull’Air Force One che lo porterà in Florida. Nel frattempo oltre 45.000 fra soldati della Guardia Nazionale, Poliziotti e agenti dell’Fbi dovranno garantire la sicurezza della...

Washington, 18 gennaio 2021 - Fra meno di 72 ore l’America sperimenterà la più difficile, allarmante e pericolosa prova di ’tolleranza zero’ della sua storia. Joe Biden giurerà come nuovo presidente a mezzogiorno di mercoledì e Donald Trump per quell’ora dovrà già essere decollato dalla base militare Andrew per l’ultimo viaggio sull’Air Force One che lo porterà in Florida. Nel frattempo oltre 45.000 fra soldati della Guardia Nazionale, Poliziotti e agenti dell’Fbi dovranno garantire la sicurezza della capitale contro i rischi di assalti e disordini da parte delle milizie di Proud Boys e di quelle armate dei suprematisti, che hanno promesso di colpire ancora dopo l’assalto al Congresso.

Trump se ne va nello sdegno della maggioranza degli americani (56%) che vogliono cacciarlo con un processo di impeachment che sta per iniziare. La sua popolarità è scesa al 29% e rappresenta il punto più basso mai toccato dalla sua presidenza. Biden che eredita la tragedia del Covid con 4000 morti al giorno e la crisi nella distribuzione dei vaccini, entra nello Studio Ovale col 49% dei consensi. È una discreta apertura di credito in queste condizioni ma ben al di sotto dell’entusiasmo che accompagnava l’insediamento di Obama nel 2008.

Joe Biden come primo atto annuncerà almeno 10 ordini esecutivi immediati che includono la vaccinazione di 100 milioni di americani nei suoi primi 100 giorni alla Casa Bianca.

Sulla scrivania nello Studio Ovale, sono già pronti gli ordini esecutivi che fanno rientrare l’America nell’accordo di Parigi sul clima, annullano le decisioni di Trump sulla negazione dei visti ai paesi musulmani, comprendono il piano per consentire il raggiungimento della cittadinanza a 12 milioni di immigrati clandestini, e concedere un’estensione di almeno 2 mesi al blocco degli sfratti e un rinvio della scadenza dell’indennità di disoccupazione oltre al congelamento dei debiti per gli studenti universitari. In un provvedimento economico inoltre che vale 1,9 trilioni di dollari, Biden porterà a 15 dollari il minimo della paga oraria garantita e da 600 a 2000 dollari l’assegno individuale di stimolo economico per le famiglie rimaste senza lavoro. L’obiettivo è cancellare gli ultimi quattro anni e, secondo i democratici, ridare dignità al ruolo del presidente.

Siccome molti di questi provvedimenti finanziari dovranno essere approvati da Camera e Senato Biden potrebbe usare proprio il suo discorso d’insediamento per lanciare un nuovo appello all’unificazione dell’America e ad un lavoro bipartisan che non è mai successo con Trump .