Joe Biden e la moglie Jill durante la diretta tv della vigilia di Natale (Ansa)
Joe Biden e la moglie Jill durante la diretta tv della vigilia di Natale (Ansa)

Washington, 26 dicembre 2021 - Si chiama davvero Jared l'uomo che ha insultato il presidente americano Joe Biden in diretta tv durante un evento la vigilia di Natale. Ex poliziotto di 35 anni, Jared Schmeck si è giustificato dicendo che la sua era solo una "battuta"

"Alla fine non ho niente contro Biden, ma sono frustrato perché penso che possa fare meglio", ha spiegato alla stampa locale, riconoscendo di aver usato una frase che ha "un significato volgare. Non sono così stupido, a prescindere da cosa provi per lui". "Non provo animosità nei suoi confronti, niente del genere, era solo una battuta innocente per esprimere anche il mio diritto dato da Dio a esprimere la mia frustrazione in maniera scherzosa", ha aggiunto.

L'uomo di è rivolto al capo della Casa Bianca pronunciando la frase 'Let's go Brandon', un modo di dire in codice usato dai sostenitori di Donald Trump per offendere l'attuale presidente senza pronunciare la parolaccia 'fuck'. Il presidente Usa non ha reagito alla provocazione. Decisamente a disagio invece la first lady Jill.