Dacca (Bangladesh), 29 giugno 2020 - Strage in Bangladesh in seguito allo scontro fra due traghetti. Almeno 23 persone sono morte annegate e altre decine risultano disperse oggi a causa del naufragio di un traghetto nelle acque del fiume Buriganga, nei pressi di Dacca: lo hanno reso noto i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, il traghetto - il Morning Bird, con almeno 50 persone a bordo - si è scontrato con un altro traghetto e si è capovolto. "Finora abbiamo recuperato 23 corpi dal traghetto affondato", ha detto un funzionario dei vigili del fuoco, Enayet Hossain. Tra le vittime, riportano i media locali, ci sarebbero tre bambini e sei donne. Alcune persone sarebbero riuscite a mettersi in salvo e alcune fonti parlano di almeno 10-15 superstiti. Secondo le autorità a bordo dell'imbarcazione c'erano più di 50 passeggeri, ma un superstite ha detto in tv che in realtà erano almeno 100.