Sydney, 23 luglio 2019 - Sequestro record di amfetamine da parte della polizia australiana, e il tutto senza alzare un dito. Ben 140 milioni di dollari di droga infatti sono stati trovati in alcune scatole all'interno di un furgone che si è andato a schiantare contro un'auto della polizia parcheggiata fuori da un commissariato. 

In un video, ripreso dalle telecamere di sicurezza, si vede un van bianco finire la sua corsa a tutta velocità contro l'auto di servizio in sosta. Il conducente era riuscito anche a non farsi trovare alla guida, ma nel giro di un'ora la polizia ha fermato e arrestato un 26ene sospetto, che si aggirava vicino alla scena dell'incidente.

All'interno del furgoncino gli agenti hano trovato un carico di 237 chili di metilamfetamina, una droga illegale nota come "ghiaccio", che se spacciata al dettaglio poteva fruttare fino a 140 milioni di dollari. 

Sequestro di di 237 chili di metilamfetamina in Australia (Ansa)

Per il 26enne è scattata l'accusa di detenzione di grande quantità di droga, ma anche di guida negligente e rifiuto di parlare con la polizia. Sarà processato per direttissima.