Terrore allo Stade de France (Olycom)
Terrore allo Stade de France (Olycom)

Parigi, 13 novembre 2015 - Il filmato delle esplosioni allo Stade de France, durante Francia-Germania, terminata sul 2-0. Terrore allo stadio, nell'impianto al centro della metropoli.

I rumori degli spari hanno gelato giocatori in campo e spettatori sugli spari ed è cominciata la notte della paura. La Francia si è aggiudicata l'amichevole di lusso contro la Germania, battendo i campioni del Mondo per 2-0. Ma il fatto sportivo è stato annullato drammaticamente dagli attacchi terroristici che hanno colpito Parigi.

Il presidente francese Francois Holland e' stato portato via dallo Stade de France per recarsi presso l'unita' di crisi. Match sospeso per qualche minuto e atmosfera surreale all'interno dello stadio. Al termine del match il pubblico e' stato fatto uscire ma e' rimasto all'interno di una cintura di sicurezza.

Tornando alla gara giocata, dopo le occasioni capitate a Muller al 34' e Gomez al 43', e' la Francia ad andare in gol. Al 47' Pogba lancia Martial che salta Rudiger, poi Ginter e dall'ot serve Giroud che da passi infila Neuer. Al 32' della ripresa palo della Germania con Muller. Al 41' il raddoppio di Gignac su crossa dalla sinistra di Matuidi.