Roma, 26 agosto 2021 - Si è concretizzato subito l'incubo terrorismo in Afghanistan con l'attacco kamikaze di oggi sferrato all'esterno dell'aeroporto di Kabul. Già ieri il Pentagono e il segretario di Stato Usa Antony Blinken avevano indicato come "imminente" un attacco Isis in Afghanistan e come "molto concreto" il rischio terrorismo durante le fasi di evacuazione all'aeroporto di Kabul. Anche questa mattina il premier britannico Boris Johnson aveva dato conferma delle stesse preoccupazioni. E nel pomeriggio, poco prima delle 16 ora italiana, vicino all'ingreso dello scalo della capitale afghana si è verificato un attacco, con due esplosioni in sequenza, che ha fatto numerose vittime.

Esplosioni all'aeroporto di Kabul. "Attacchi kamikaze, numerose vittime"

Isis Khorasan, chi c'è dietro l'attentato all'aeroporto di Kabul

Ecco alcuni dei video subito circolati sui social network dopo le esplosioni (non pubblichiamo i video più cruenti, in cui si vedono numerose vittime e feriti: due filmati particolamente drammatici, girati con i cellulari, mostrano decine di cadaveri riversi in un canale che costeggia la recinzione dell'aeroporto)