L'arresto di Abrini
L'arresto di Abrini

Bruxelles, 8 aprile 2016 - In un video l'arresto di Mohamed Abrini, ricercato per gli attentati di Parigi. Il sospetto è stato arrestato oggi ad Anderlecht, alle porte di Bruxelles. Secondo fonti concordanti è molto probabile che sia lui il cosiddetto "uomo con il cappello", filmato dalle telecamere dell'aeroporto internazionale Zaventem di Bruxelles poco prima degli attentati, al fianco degli altri due kamikaze. Si chiuderebbe così definitivamente il cerchio che unisce gli attacchi nelle due capitali europee, costati la vita a 130 persone a Parigi e ad altre 22 a Bruxelles, rispettivamente il 13 novembre 2015 e il 22 marzo 2016. Nel video, ripreso dall'alto, si vede l'arresto di Abrini in diretta. La polizia lo bocca a terra e lo ammanetta. Gli agenti, incappucciati, lo trasferiscono poi con la forza dentro la loro automobile.