L'aggressione ad Arnold Schwarzenegger ripresa da un fan
L'aggressione ad Arnold Schwarzenegger ripresa da un fan

Johannesburg (Sudafrica), 19 maggio 2019 - Arnold Schwarzenegger è stato aggredito con un calcio volante alla schiena durante un evento sportivo in Sudafrica. La star di Hollywood stava riprendendo un gruppo di atleti al Sandton Convention Center di Johannesburg quando un uomo alle sue spalle si è lanciato in aria con un calcio volante in stile arti marziali colpendolo alla schiena. E proprio come nei suoi film d'azione Schwarzenegger, 71 anni, ha retto il colpo, barcollando, ma rimanendo in piedi. Subito dopo l'aggressione è intervenuta la sicurezza che ha bloccato l'energumeno portandolo via. La scena è stata ripresa da diversi telefonini.

Schwarzenegger era a Johannesburg per l'annuale Arnold Classic Africa, un festival internazionale di diversi sport. "È stato attaccato tristemente e inaspettatamente da un folle mentre stava facendo una passeggiata per sostenere gli atleti", hanno detto gli organizzatori, aggiungendo che la persona che lo ha aggredito era già nota alla polizia per aver dato luogo a incidenti simili in passato.

"Pensavo di essere stato spinto dalla folla, cosa che accade molto spesso, mi sono reso conto che sono stato preso a calci quando ho visto il video come tutti voi. Sono solo contento che l'idiota non abbia interrotto il mio intervento su Snapchat" ha commentato l'ex governatore della California ed ex culturista.

Uscito dall'evento sorridente e per nulla dolorante, Schwarzy sui social ha ringraziato i propri fan. “Grazie per esservi preoccupati, ma non c'è nulla di cui preoccuparsi”, ha scritto.