Giovedì 11 Luglio 2024

Anche Clooney scarica Biden: "Ha salvato la nostra democrazia, ma ora rinunci alla candidatura"

George Clooney e Nancy Pelosi mettono pressione su Joe Biden affinché si ritiri dalla corsa presidenziale, sottolineando la sua difficile situazione dopo il dibattito. La decisione è nelle mani del presidente, ma il tempo stringe.

Anche Clooney scarica Biden:: "Ha salvato la nostra democrazia, ma ora rinunci alla candidatura"

Anche Clooney scarica Biden:: "Ha salvato la nostra democrazia, ma ora rinunci alla candidatura"

Roma, 11 luglio 2024 – Joe Biden è "un eroe che ha salvato la democrazia nel 2020" ma "non può vincere la battaglia contro il tempo" e per questo deve ritirarsi dalla corsa della Casa Bianca. Le parole di George Clooney sono una doccia fredda sugli sforzi del presidente per rilanciare la sua campagna elettorale dopo la disastrosa performance al dibattito.

Parole che pesano come macigni e vanno ad aggiungersi al colpo inflitto da Nancy Pelosi. L’ex speaker della Camera non ha scaricato il presidente ma non l’ha neanche appoggiato, esortando tutti ad attendere la fine del vertice Nato prima di esprimersi. "Sta al presidente decidere se correre. Lo stiamo tutti incoraggiando a prendere una decisione. Il tempo stringe", ha detto vaga ai microfoni di Msnbc rispondendo a chi gli chiedeva se sostenesse la candidatura di Biden.