Un uomo ha sparato all'ambasciatore russo ad Ankara (Ansa)
Un uomo ha sparato all'ambasciatore russo ad Ankara (Ansa)

Ankara, 19 dicembre 2016 - Diffuse le immagini choc dell'attentato contro Andrey Karlov, ambasciatore russo ad Ankara. Il diplomatico è stato ferito da colpi di arma da fuoco da uno sconosciuto, ed è morto subito dopo essere stato trasferito in ospedale. Testimoni hanno riferito all'agenzia Tass che l'uomo armato, che gridava "Vendetta e "Aleppo", ha sparato al diplomatico alla schiena quando questi stava finendo il suo intervento alla mostra fotografica 'La Russia attraverso gli occhi dei turchi' nel Centro d'arte contemporanea di Cankaya. Le forze speciali con un blitz all'interno dell'edificio hanno ucciso l'attetatore.

Il killer è stato identificato come l'agente di polizia Mevlüt Mert Altintas, di 22 anni. Era nato nel 1994 a Soke, nella provincia di Aydin, nella parte occidentale del Paese. Si era diplomato alla scuola di polizia di Smirne nel 2014. Sempre secodno il quotidiano filogovernativo Yeni Safak l'agente faceva parte delle unità anti-sommossa di Ankara. 

ATTENZIONE IMMAGINI FORTI CHE POTREBBERO URTARE LA VOSTRA SENSIBILITA'