New York, 2 maggio 2014 - Negli Stati Uniti è stato rilevato il primo caso di virus-Mers (sindrome respiratoria mediorientale da coronavirus Mers-Cov). La notizia è stata diffusa dal Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie statunitense (Cdc) ed è stato osservato nello Stato dell’Indiana.

Il Cdc ha avvertito che il paziente in trattamento era appena tornato da un viaggio in Arabia Saudita. Il virus è stato isolato per la prima volta nel 2012 nella Penisola araba. Da quando è stato osservato il virus ha colpito 339 persone in Arabia Saudita, portando al decesso di circa un terzo di loro.