New York, 9 novembre 2016 - Non appena si è diffusa la notizia della vittoria di Donald Trump alle elezioni Usa, il tam-tam della rete si è messo in moto e presto è spuntata una curiosa 'previsione' sul futuro dell'America con 'The Donald', fatta 16 anni fa da quei fini analisti politici che sono i creatori di 'The Simpson'.

TRUMP SOCIAL_18427084_154208

Insomma, nel 2000 Homer e compagnia sapevano cosa sarebbe successo e avevano avvertito gli americani nel visionario episodio 'Bart to the future'. La trama vede Bart fare un viaggetto nel proprio futuro e scopre cose poco piacevoli: da grande lui seguirà le orme del padre e sarà un perfetto perdente, quasi un barbone, mentre Lisa, la sorellina minore secchiona, farà davvero tanta strada, diventando la prima presidente donna degli Stati Uniti.

E qui scatta la previsione: per prima cosa non vincerà Hillary Clinton (in quel caso sarebbe lei, e non Lisa, la prima donna presidente) e invece vincerà Trump. Nell'episodio infatti Lisa, seduta nella sala ovale della Casa Bianca, si lamenta dell'eredità disastrosa lasciatale dal suo predecessore. Che udite udite: è Donald Trump.

Ma ecco come su Twitter in tutti sottolineano la circostanza: