Elezioni Usa 2020, persona in fila per il voto anticipato (Dire)
Elezioni Usa 2020, persona in fila per il voto anticipato (Dire)

Roma, 4 ottobre 2020 - Affluenza record per le elezioni americane 2020. Secondo i dati preliminari, l'affluenza alle urne per scegliere il nuovo presidente degli Stati Uniti fra il repubblicano Donald Trump e il democratico Joe Biden dovrebbe superare il 67%, la più alta percentuale da oltre un secolo. Quattro anni fa, nelle elezioni del 2016, votarono complessivamente 139 milioni di americani, il 59,2% della popolazione che aveva i requisiti per votare.

La cifra strabiliante è un segno di intenso interesse per la competizione, così come il desiderio degli americani di ridurre il rischio di esposizione al Covid-19, che è già costato la vita a oltre 223mila persone nel Paese. Almeno sei Stati - tra cui Texas, Colorado, Washington, Oregon, Hawaii e Montana - hanno registrato più voti nelle votazioni anticipate rispetto alle elezioni del 2016. Diversi Stati, tra cui i decisivi Florida, Georgia e North Carolina, si sono avvicinati al totale del 2016.