29 gen 2022

Quirinale, l'ex governatore toscano Rossi: "Mattarella la scelta migliore"

A favore della conferma di Sergio Mattarella anche il presidente della Regione Eugenio Giani e il presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo

eqf
Enrico Rossi

Firenze, 29 gennaio 2022 – "Mattarella è la scelta migliore”. E' quanto scrive su Facebook l'ex pesidente della Regione Toscana Enrico Rossi a proposito delle elezioni del capo dello Stato. “La elezione di Elisabetta Belloni infatti – spiega – conterrebbe tre novità inedite. Una positiva e due negative: per la prima volta avremmo una donna presidente; per la prima volta avremmo, insieme alla Russia di Putin, il capo dei servizi segreti alla massima carica dello Stato; per la prima volta avremmo due tecnici alla guida del Paese. Una donna va bene ma non a tutti i costi”.

“Mi auguro – scrive l'esponente del Pd – che Salvini e Conte, in fase di rinnamoramento, si facciano venire in mente un' idea meno originale nel panorama delle democrazie liberali. Per me, al punto in cui siamo, la soluzione è, come ha già indicato il Parlamento e come vogliono tanti italiani, Mattarella presidente".

A favore di un Mattarella bis si è già espresso il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, che ieri ha evidenziato: “Sergio Mattarella ha detto di non ricandidarsi, ma stasera sono addirittura 336 i grandi elettori a votarlo perché cambi idea". Sulla stessa lunghezza d'onda il presidente del Consiglio regionale della Toscana Antonio Mazzeo: "I 336 voti espressi in modo trasversale e senza indicazioni da parte di partiti politici per Sergio Mattarella sono un segnale del Parlamento che, secondo me, non può e non deve essere ignorato. Il suo lavoro di questi anni, sempre al servizio e nell'interesse del Paese, è e resta un esempio straordinario".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?