18 gen 2022

Elezioni Quirinale, Renzi gioca sulla destra ma i suoi si sfilano

L’ex premier manda offerte sia al Pd sia a Salvini. Gli esponenti di Italia Viva arrivati da sinistra non vogliono però votare leghisti o azzurri

ettore maria colombo
Politica

Roma, 18 gennaio 2022 - Matteo Renzi si rimette al centro della scena. Da un lato tenta il centrodestra ("togliete di mezzo Berlusconi e siamo pronti a votarvi il candidato") e, dall’altro, offre un ramoscello d’ulivo a Enrico Letta e al Pd ("Trovo ragionevoli le parole di Letta, ha detto una cosa seria: mettiamoci intorno al tavolo e facciamo un patto di legislatura"). Ma è chiaro che le sue preferenze vanno a un accordo con Salvini, Meloni e il centrodestra. Il leader di Iv e quello della Lega si sentono, ormai, con una familiarità e una consuetudine notevoli, ma Renzi è netto nel bocciare la candidatura del Cav. Persino per lui, Berlusconi è "invotabile" e, soprattutto, come spiega a Radio Leopolda, "non ha alcuna chance di essere eletto al Quirinale. I numeri non ci sono. Qualcuno dovrebbe dirglielo". Non che le parole che usa nei confronti dei 5Stelle siano meno feroci: "Il vero problema di Conte è evitare di fare la figura di apparire come quello che non conta una mazza. Di Maio sta facendo un corso di doroteismo. Resterà in partita, perché ha un obiettivo: fare fuori Conte". Ma Renzi deve stare attento a fare troppo lo ‘splendido’: le sue continue profferte a Salvini – come il suo nuovo asse con i centristi di Toti – iniziano a destare più di un malumore tra i suoi 45 parlamentari. Specie quelli che vengono dal Pd o ancora più da sinistra non hanno "alcuna intenzione di votare un candidato di centrodestra. Al massimo, possiamo votare Casini, gli altri nomi no, sono irricevibili", dicono i deputati di Italia Viva. Insomma, non solo i 5Stelle, ma pure Iv potrebbe spaccarsi come una mela, nel segreto dell’urna. In ogni caso, il leader, se riuscisse l’operazione "Draghi al Colle", sarebbe il primo sponsor del governo dei ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?