29 gen 2022

Presidente della Repubblica, il barbiere di Mattarella: "Bene che resti al Colle"

Domenico Lo Torto: "Lo aspetto da capo dello Stato. La gente dice, devono fare presto"

rita bartolomei
Politica

Roma, 29 gennaio 2022 - Elezione presidente della Repubblica, la politica segue i suoi riti ma c’è chi non ha dubbi: “Sono molto contento se Mattarella rimarrà al Quirinale, per la sua bravura e onestà intellettuale".

Domenico Lo Torto, 85 anni, ‘il barbiere di Mattarella’, è al lavoro nella sua bottega aperta dal 1962 in zona Monti. E lì, nel suo ambiente più naturale, tra barbe e taglio capelli, gli arriva la notizia della svotla di giornata: l'intesa dei partiti per un Mattarella bis.

Speciale Quirinale / Storie e curiosità

Signor Lo Torto, è fatta. Mattarella si prepara a tornare al Quirinale.

"Oh bene, meno male! Questa è davvero una bella notizia".

Il presidente in piena pandemia conquistò gli italiani con un fuori onda,  su suggerimento del portavoce si aggiustava un ciuffo ribelle mentre registrava il suo messaggio agli italiani con quel sospiro all'interlocutore, "eh Giovanni, non vado dal barbiere neanch'io".

"Più o meno passa da me una volta al mese. Ora non lo vedo da un po'".

Com'è un taglio presidenziale?

"Preciso, ordinato, fatto come sempre con grande attenzione".

Il presidente è un cliente facile?

"Sì, anche se i suoi capelli richiedono attenzione. Quando viene da me chiude sempre il telefono. ".

Lei ha una certa esperienza con i capi di Stato.

"Prima di Mattarella, anche Ciampi e Napolitano".

Sono state giornate di trattative estenuanti, a palazzo.

"Sapevano tutti come andava a finire, finalmente ci sono riusciti.  Lo pensano in tanti".

Dal barbiere parla il paese reale.

"La gente dice: la politica ha sbagliato".

Una figuraccia.

"Giocavano a rimbalzo".

Il paese reale e il palazzo si capiscono?

"Mah... Le persone ripetono: dovevano andare più veloci. Qui la gente è in miseria".

I partiti lodano la generosità di Mattarella.

"Voleva riposarsi... Eroico accettare. Per lui è un sacrificio".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?