Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
29 gen 2022

Sergio Mattarella rieletto presidente, le sue parole: "Il dovere di non sottrarsi"

Il capo dello Stato ha incontrato i presidenti di Camera e Senato al Quirinale

29 gen 2022

Roma, 29 gennaio 2022 - "Le condizioni impongono di non sottrarsi ai dover cui si è chiamati" sono le parole di Sergio Mattarella, appena rieletto presidente della Repubblica con 759 voti, in un breve incontro al Quirinale con il presidente della Camera Roberto Fico, accompagnato dalla presidente del Senato Elisabetta Casellati che gli hanno comunicato l'esito dello scrutinio.

Sergio Mattarella rieletto presidente con 759 voti

Mattarella bis, reazioni. "Una vittoria di tutti"

Speciale Quirinale

Il presidente si è attenuto a una breve dichiarazione: "Ringrazio i Presidenti della Camera e del Senato per la loro comunicazione. Desidero ringraziare i parlamentari e i delegati delle Regioni per la fiducia espressa nei miei confronti. I giorni difficili trascorsi per l'elezione alla Presidenza della Repubblica nel corso della grave emergenza che stiamo tuttora attraversando - sul versante sanitario, su quello economico, su quello sociale - richiamano al senso di responsabilità e al rispetto delle decisioni del Parlamento".  "Queste condizioni impongono di non sottrarsi ai doveri cui si è chiamati - e, naturalmente, devono prevalere su altre considerazioni e su prospettive personali differenti - con l'impegno di interpretare le attese e le speranze dei nostri concittadini". 

Giovedì ci sarà la riunione del Parlamento in seduta comune per il giuramento e il messaggio del Presidente della Repubblica alle 15,30.

Quirinale, Mattarella: "Il dovere di non sottrarsi prevale sulle attese personali"

I momenti simbolo della prima presidenza

Quirinale bis, quando fu rieletto Napolitano

Presidente della Repubblica, il barbiere di Mattarella: "Bene che resti lui"

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?