Nel 2020 le filiali dei giganti del WebSoft hanno versato al fisco italiano quasi 80 mln di euro. Emerge dal report annuale dell’Area Studi Mediobanca sui giganti del WebSoft, nel triennio 2018-2020. Le WebSoft presidiano l’Italia tramite società controllate ubicate in gran parte nelle province di Milano e Monza Brianza. Il fatturato aggregato delle filiali italiane nel 2020 ha raggiunto i 4,6 mld di euro occupando oltre 13mila lavoratori. Rispetto al 2019 si calcolano quasi tremila dipendenti in più, in massima parte assunti da Amazon.