Webuild incassa un nuovo risultato, con un maxiprogetto dall’altra parte dell’Oceano, qualificandosi con la migliore proposta per la costruzione del North East Link, un passaggio stradale strategico per la mobilità interna di Melbourne, in Australia. Un’infrastruttura parte del più ampio progetto dal valore totale di 15,9 miliardi di dollari australiani (10 miliardi di euro), finanziati in parte dal governo federale australiano e in parte dallo Stato di Victoria. Un successo che arriva pochi giorni dopo avere messo in tasca in Texas il contratto da 16 miliardi di dollari per la costruzione del primo "treno proiettile" degli Stati Uniti. Il progetto prevede la costruzione di un percorso quasi interamente sotterraneo, oltre a una serie di interscambi, che sarà attraversato ogni giorno da 135.000 veicoli.