Economia

Manovra, 10 miliardi per reddito di cittadinanza

Uno stanziamento di 10 miliardi di euro per dare coperture al reddito di cittadinanza: fonti del Governo precisano l'entità della cifra frutto di un accordo dopo il vertice di maggioranza sulla manovra. Una somma maggiore rispetto ai 3 miliardi che aveva previsto il ministro dell'Economia Tria: lo stanziamento consentirebbe al governo di partire dall'inizio del 2019 con la pensione di cittadinanza per poi dare il via al reddito vero e proprio, tra maggio e giugno. La nuova cifra, 10 miliardi appunto, assicurerebbe la copertura fino alla fine dell'anno. Nel 2020 le fonti governative assicurano che la misura resterà: obiettivo quello di finanziarla per intero con 17 miliardi di euro.

Sport Tech Benessere Moda Magazine

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.