Il governo ha sbloccato gli stipendi di aprile per i dipendenti di Alitalia. Il cdm ha anticipato il via libera della Commissione europea e ha votato per finanziare il pagamento della mensilità. Lo stanziamento dovrebbe ammontare a circa 50 milioni. Per tutto il pomeriggio il Mise e commissari hanno lavorato per cercare di sbloccare l’ultima tranche di ristori Covid previsti dal decreto Rilancio. In assenza di queste risorse, avevano avvertito i sindacati dopo un incontro pomeridiano con i commissari, la società non avrebbe avuto cassa sufficiente per pagare i dipendenti. In mattinata e nel pomeriggio attimi di tensione per i dipendenti di Alitalia scesi in piazza a Roma. I manifestanti si sono riversati fino a piazza Venezia, bloccando il traffico della capitale.