Huawei ha registrato nel 2020 un fatturato globale pari a 136,7 miliardi di dollari, in aumento del 3,8% su anno e un utile netto che ha raggiunto 9,9 miliardi di dollari, in aumento del 3,2% su base annua. "Nell’ultimo anno abbiamo fatto fronte alle avversità", ha affermato Ken Hu, vicepresidente di Huawei. "Abbiamo continuato a innovare e creare valore per i nostri clienti, aiutandoli a combattere la pandemia e sostenendo la ripresa economica e il progresso sociale in tutto il mondo. Abbiamo anche colto questa opportunità per migliorare ulteriormente le nostre attività, ottenendo un livello di prestazioni ampiamente in linea con le previsioni", ha detto ancora Ken Hu.

L’obiettivo del gruppo per il 2021, ha sottolineato il vicepresidente, è "fornire nuove soluzioni ai problemi che continueremo a trovare quest’anno. Huawei crede profondamente nel potere della tecnologia digitale (...) che renda la vita migliore, le imprese più intelligenti e la società più inclusiva. Tutto questo ci avvicinerà a realizzare un mondo intelligente e completamente connesso", ha concluso il vicepresidente di Huawei.