L’impegno di UniCredit per l’Italia, e non solo, si concretizza con i numerosi e innovativi prodotti e servizi messi a disposizione dalla banca di Piazza Gae Aulenti. UniCredit Easy Pack è un pacchetto di servizi integrati dedicato alle imprese che, attraverso una vetrina digitale e mediante strategie e campagne mirate, aiuterà ad aumentare la visibilità online dei prodotti. E’ possibile scegliere tra tre diverse soluzioni studiate per rispondere alle esigenze delle imprese. UniCredit...

L’impegno di UniCredit per l’Italia, e non solo, si concretizza con i numerosi e innovativi prodotti e servizi messi a disposizione dalla banca di Piazza Gae Aulenti. UniCredit Easy Pack è un pacchetto di servizi integrati dedicato alle imprese che, attraverso una vetrina digitale e mediante strategie e campagne mirate, aiuterà ad aumentare la visibilità online dei prodotti. E’ possibile scegliere tra tre diverse soluzioni studiate per rispondere alle esigenze delle imprese. UniCredit Easy E-commerce, invece, è una soluzione digitale in partnership con Google, supporta le aziende nella vendita di prodotti e servizi online in tutta Italia e in Europa grazie alla realizzazione di un negozio virtuale personalizzato.

UniCredit Easy Export permette di ampliare il business verso mercati esteri, in sicurezza e semplicità, attraverso una partnership con Alibaba, piattaforma che coniuga domanda e offerta attiva su 190 Paesi e attraverso la qualesono state supportate le aziende clienti, consentendo a coloro che hanno sottoscritto l’offerta (oltre 1.200) una crescita media del fatturato superiore al 20%. UniCredit Easy Social, invece, è stato pensato per sostenere il business locale delle imprese attraverso i social network.

Non manca inoltre il supporto a start up e Pmi innovative: oggi una su cinque è supportata da UniCredit, per una quota di mercato complessiva di circa il 20% e volumi per oltre 400 milioni di euro. In particolare, UniCredit ha recentemente lanciato nuovi prodotti che rispondono ai criteri ESG (Environment, Sustainable, Governance). Quindi un nuovo conto corrente green che ha l’obiettivo di ridurre l’utilizzo e lo spreco di carta: è 100% paperless e include una carta di pagamento solo bio. Una nuova versione della carta di debito My One e della carta di credito Flexia, composta per il 92% da PLA (Bio), anziché da PVC. Infine, all’interno della piattaforma di engagement ‘Like U’, che partirà a breve, ci sarà una sezione green che intercetterà comportamenti bancari virtuosi dei clienti in ambito greensostenibilità (ad esempio download dell’app, pagamenti digitali, ecc.) ai quali verrà assegnato un punteggio che servirà per supportare progetti sostenibili (come piantare un albero) e UniCredit lancerà il Life Cycle Assessment, un’impronta ambientale dei prodotti e servizi UniCredit attraverso l’analisi del loro ciclo di vita. La Certificazione darà trasparenza e visibilità all’esterno sul loro impatto ambientale.

Achille Perego