Banca Carige (nella foto l’ad Francesco Guido) segna nei primi nove mesi del 2021 una perdita netta pari a 76,6 milioni di euro, in calo rispetto al rosso per 121,9 milioni del 2020 (febbraio-settembre). Sul risultato incidono i 22,6 milioni accantonati dopo la verifica ispettiva della Banca d’Italia.