Venerdì 14 Giugno 2024

Visco, 'serve un unico codice bancario europeo'

Governatore, per completare vigilanza Bce

"E' il momento di pensare a un unico codice bancario europeo" per rendere più efficace la vigilanza sotto la Bce di cui manca ancora l'assicurazione comune dei depositi e il meccasnismo di gestione delle crisi. Lo afferma il governatore della Banca d'Italia Ignazio Visco intervenendo al convegno Legal foundations of the 'Single Supervisory Mechanism: A retrospective look at future challenges'. Visco ha ricordato come, a dieci anni dalla nascita della vigilanza unica, "occorra procedere a un maggiore grado di armonizzazione" delle regole bancarie nei vari paesi. Per questo sarebbe opportuno lanciare un esercizio "di valutazione sistematica e completa" " a livello europeo oltre che una magiore omogeneità sul fronte delle sanzioni amminustrative. Il goveratore ha comunque evidenziato i vantaggi della vigilanza unica che, benchè creata in fretta sull'onda della crisi, ha mostrato di contribuire a una maggiore solidità del comparto, come visto nella cris Covid, quella a seguito dell'invasione dell'Ucraina e delle recenti turbolenze in Svizzera e Stati Uniti.