Domenica 21 Luglio 2024

Terna, a maggio domanda di elettricità cresciuta dell'1,9%

Per lieve ripresa dell'industria e una più vivace dei servizi

Terna, a maggio domanda di elettricità cresciuta dell'1,9%

Terna, a maggio domanda di elettricità cresciuta dell'1,9%

Nel mese di maggio 2024 il fabbisogno di energia elettrica in Italia è stato pari a 24,7 miliardi di kWh, con una crescita dell'1,9% rispetto a maggio 2023. La variazione positiva, che recupera solo parzialmente il dato di maggio dello scorso anno (-7,4%), è stata raggiunta con un uguale numero di giorni lavorativi (22) e una temperatura media mensile sostanzialmente in linea rispetto a maggio 2023. Lo rende noto Terna. Il dato della domanda elettrica, destagionalizzato e corretto dagli effetti di calendario e temperatura, non varia rispetto a maggio 2023, confermando una crescita a velocità ridotta, per via di una lieve ripresa dell'industria (+1,4%) e una più vivace dei servizi. A livello territoriale, la variazione tendenziale di maggio è stata +1,8% al Nord e al Centro; +2,3% al Sud e Isole. Nei primi cinque mesi dell'anno, il fabbisogno nazionale è in crescita dell'1,1% rispetto al corrispondente periodo del 2023 (+0,2% il valore rettificato).