Mercoledì 17 Luglio 2024

Sospeso il processo di fusione dei tre aeroporti sardi

De Pascale: 'tempo a Regione che vuole entrare nell'operazione'

Sospeso il processo di fusione dei tre aeroporti sardi

Sospeso il processo di fusione dei tre aeroporti sardi

"La novità importante è che abbiamo ricevuto formalmente dalla Regione la richiesta di partecipare a questa operazione": risponde così il presidente della Camera di commercio di Cagliari e Oristano Maurizio De Pascale ai giornalisti, a proposito dell'iter per il processo di fusione dei tre aeroporti sardi di Cagliari, Olbia e Alghero, sotto un'unica holding con F2i. "Abbiamo accolto con favore la totale condivisione del progetto - ha aggiunto De Pascale a margine dell'appuntamento organizzato per la firma del protocollo d'intesa fra l'ente camerale e la Polizia postale per la sicurezza cibernetica -, quindi la Regione ci ha espresso la necessità di andare avanti, la necessità di creare una rete aeroportuale". "Su queste basi ovviamente, tale e importante è la novità - ha chiarito il presidente della Camera di commercio - che abbiamo ritenuto di sospendere le operazioni di chiusura del progetto di integrazione dei tre aeroporti, per consentire alla Regione necessari approfondimenti e le intese affinché la Regione stessa possa entrare nell'operazione anche con delle quote azionarie così come ha manifestato".