Giovedì 18 Luglio 2024

Prezzo benzina cresce ancora, self a 1,969 euro

Servito a 2,103 euro al litro

Cresce ancora il prezzo dei carburanti: secondo le elaborazioni di Quotidiano energia sui dati comunicati dai gestori all'Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri 7 settembre, il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è 1,969 euro al litro (1,966 la rilevazione precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,960 e 1,978 euro al litro (no logo 1,954). Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,877 euro al litro (rispetto a 1,871), con le compagnie tra 1,874 e 1,890 euro al litro (no logo 1,862). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 2,103 euro al litro (2,100 il dato precedente), con gli impianti colorati con prezzi tra 2,040 e 2,181 euro al litro (no logo 2,006). La media del diesel servito è 2,012 euro al litro (contro 2,008), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi compresi tra 1,955 e 2,081 euro al litro (no logo 1,914). I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,713 e 0,740 euro al litro (no logo 0,697). Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 1,394 e 1,466 euro al litro (no logo 1,394).