Venerdì 19 Luglio 2024

Otto nuove startup per l'acceleratore nazionale dell'aerospazio

Selezionate dalla rete di Cdp Venture Capital

Otto nuove startup per l'acceleratore nazionale dell'aerospazio

Otto nuove startup per l'acceleratore nazionale dell'aerospazio

Dal simulatore aerospaziale in realtà virtuale all'innovativo sistema di controllo dell'assetto e dell'orbita a due propulsori: sono alcune delle soluzioni selezionate per la terza edizione di Takeoff, il programma di accelerazione della Rete nazionale acceleratori di Cdp Venture Capital per startup dell'aerospazio e dell'advanced hardware co-investito da UniCredit e Fondazione Crt in partnership con Leonardo, Avio e Unione industriali Torino. Gestito da Plug and Play a Torino, in due anni ha sostenuto la crescita di diciannove startup con un investimento totale di oltre 3,5 milioni di euro. Le realtà finaliste, scelte tra le 85 che si sono candidate, sono: Alpha Impulsion, Capsule Corporation, Delta Space Leonis, Meta Futura Aerospace, Spaider, SpaceVerse-AI, Space 11 e P2m. Per supportare la loro crescita, quest'anno le startup riceveranno un investimento iniziale fino a 150.000 euro e avranno accesso a un programma di accelerazione della durata di cinque mesi presso le Ogr Tech, hub per l'innovazione delle Ogr Torino sostenuto anche dalle agenzie spaziali Asi (Agenzia spaziale italiana) ed Esa (Agenzia spaziale europea).