Martedì 23 Luglio 2024

Nuovo patto in Edizione, più potere a presidente e cda

Sole 24Ore, spostate da assemblea a board le scelte strategiche

Nuovo patto in Edizione, più potere a presidente e cda

Nuovo patto in Edizione, più potere a presidente e cda

Un ruolo più centrale e autonomo del board guidato da Alessandro Benetton, con il potere delle scelte strategiche del gruppo spostato dall'assemblea, sempre più numerosa, al cda. Sono alcuni dei cambiamenti nella governance di Edizione - scrive il Sole 24 Ore - decisi il 26 giugno dall'assemblea della holding da 12 miliardi di partecipazioni della famiglia Benetton. Un nuovo patto di famiglia, lo descrive il quotidiano economico, per gestire l'ingresso della terza generazione dei Benetton, che porterà il controllo di Edizione ad un sistema monistico, con deleghe e poteri ampliati ad Alessandro Benetton.