Milleproroghe: Assoprevidenza, 'grande abbaglio del governo'

Presidente Corbello su rimozione compiti ad associazione

Milleproroghe: Assoprevidenza, 'grande abbaglio del governo'

Milleproroghe: Assoprevidenza, 'grande abbaglio del governo'

"Grande abbaglio del governo, indotto da manovre di disinformazione, o, peggio, operazione di infimo livello clientelare. Sono queste le uniche possibili spiegazioni della scelta compiuta, nell'impropria sede del DL Milleproroghe, di togliere ad Assoprevidenza il compito di operare per lo sviluppo della previdenza complementare in Italia, come stabilito dal Parlamento la scorsa estate". Lo afferma, contattato dall'ANSA il presidente dell'associazione, Sergio Corebello dopo le decisioni, in tal senso, approvate dal cdm a fine 2023 e che andranno al voto alla Camera nei prossimi giorni. "Occorre - aggiunge - una netta correzione di rotta in sede di conversione del provvedimento. Assoprevidnza, centro tecnico nazionale senza scopo di lucro, con 35 anni di inesausta attività e stima indiscussa nel settore, ha le carte in regola per assolvere a questo compito, con assoluta trasparenza e volontà di inclusione di tutte le entità esponenziali del settore stesso". Secondo Corbello infatti "il fantomatico Comitato Previdenza Italia é un'entità composta da taluni privati cittadini che, a ben più di dieci anni dalla costituzione, non ha svolto alcuna attività e risulta del tutto estranea al comparto dei fondi pensione."

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro