Martedì 23 Luglio 2024

Milano +0,59%, Nexi e Mfe in rialzo, Europa in positivo

Piazza Affari ha chiuso in rialzo (+0,59%) grazie a Nexi (+7,75%) e Bper (+3,16%). Tim (+0,72%) e Snam (+0,57%) hanno migliorato i risultati, mentre Tod's (-4,1%) ha registrato un rallentamento. Mfe (+8,9%) ha beneficiato dei risultati di Mediaset.

Borsa: bene Milano (+0,59%) con l'Europa, corrono Nexi e Mfe

Borsa: bene Milano (+0,59%) con l'Europa, corrono Nexi e Mfe

Piazza Affari ha accelerato (+0,59%) insieme agli altri listini europei in attesa dell'apertura di Wall Street, dove gli indici si mantengono tuttavia poco sopra la parità dopo otto sedute consecutive di rialzo per l'indice S&P500. A Milano, Nexi continua a brillare (+7,75%) grazie alla conferma della guidance, mentre un'altra società dei pagamenti, Adyen, ad Amsterdam è in volo (+37%) a seguito dei risultati superiori alle attese che rendono più raggiungibili gli obiettivi. Bper (+3,16%) è in evidenza sulla scia dei conti, seguita da Banco Bpm (+2,5%) e Fineco (+2,4%). Tim (+0,72%) è migliorata dopo la presentazione agli analisti, mentre Snam ha accolto senza strappi i risultati (+0,57%). In attesa delle trimestrali, Prysmian cede l'1,1% e Leonardo lo 0,69%. Fuori dal paniere principale, Tod's soffre (-4,1%) a causa del rallentamento delle vendite nel terzo trimestre. Al contrario, Mfe vola grazie ai numeri sui ricavi pubblicitari di Mediaset: le azioni di categoria A guadagnano l'8,9%, le B il 9,3%. Poco mossa Mondadori (+0,24%) all'indomani dei conti.