Sabato 20 Luglio 2024

Mediobanca si rafforza all'estero, apre in Germania

Sede per attività advisory nel cib, focus su mid corporate

Mediobanca si rafforza all'estero, apre in Germania

Mediobanca si rafforza all'estero, apre in Germania

Mediobanca apre una nuova sede a Francoforte dedicata all'attività di advisory nel corporate & investment banking in Germania, con particolare focus sul segmento mid corporate che negli ultimi anni è cresciuto con successo in Italia. La nuova sede, operativa a partire dal mese di luglio grazie a un team di nuova costituzione composto da 12 professionisti, offrirà servizi di m&a e debt advisory ad aziende tedesche, aziende familiari e investitori privati in diversi settori, principalmente nel segmento Mid Corporate. L'operazione consentirà a Mediobanca - si legge in una nota - di ampliare la gamma di servizi, tra i quali le attività di advisory nell'm&a cross-border, rafforzando l'impegno della banca in Germania. La decisione di presidiare e di espandersi anche nel mercato tedesco è coerente con il piano strategico 2023-26 'One Brand One Culture' che ha, tra i suoi principali obiettivi, la creazione di una piattaforma europea cib (corporate & investment banking) più ampia e diversificata, con maggiori ricavi derivanti da attività di business non domestiche (dal 40% al 55%) e capital light (dal 28% al 40%), divenendo l'advisory il prodotto primario per contribuzione e crescita dei ricavi della divisione. A guidare la sede di Francoforte saranno Wolfram Schmerl, in qualità di branch manager e Christoph Handrup in qualità di co-head of Mediobanca Germany, che riporteranno entrambi a Lorenzo Astolfi, head of global mid corporate & sponsor Solutions di Mediobanca.. Anche Maximilian Rohardt si unirà al team tedesco in qualità di Head of debt advisory.