L'Arabia Saudita valuta vendita azioni Aramco da 10 miliardi

Bloomberg, potrebbe essere già a febbraio

L'Arabia Saudita valuta vendita azioni Aramco da 10 miliardi

L'Arabia Saudita valuta vendita azioni Aramco da 10 miliardi

L'Arabia Saudita sta valutando l'ipotesi di rilanciare una vendita di azioni su Aramco già a febbraio, in un'operazione multimiliardaria - riporta Bloomberg - che potrebbe essere tra le più grandi degli ultimi anni. Il regno sta lavorando con un gruppo di consulenti e sta cercando di raccogliere potenzialmente almeno 40 miliardi di riyal (10 miliardi di dollari) dalla vendita di azioni sulla Borsa saudita Un'operazione di successo porterebbe fondi per il principe ereditario Mohammed bin Salman per diversificare l'economia. I piani per la nuova vendita arrivano quattro anni dopo che l'Arabia Saudita ha raccolto circa 30 miliardi di dollari nell'offerta pubblica iniziale di Aramco, che è stata la più grande vendita di azioni al mondo. Aramco è il più grande esportatore di petrolio al mondo, con un valore di mercato di poco più di 2.000 miliardi di dollari. Il Governo saudita possiede direttamente circa il 90% di Aramco e un altro 8% è detenuto dal Fondo pubblico per gli investimenti. l fondo, presieduto Mohammed bin Salman , lo scorso anno è stato il fondo sovrano che ha speso di più a livello globale lo. Peraltro si tratta del veicolo chiave per le ambizioni del principe ereditario di rimodellare l'economia saudita.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro