Venerdì 21 Giugno 2024

Landini: davanti ai morti la Cisl ha deciso di non scioperare

'Leggi favoriscono lo sfruttamento, bisogna dire basta'

Landini: davanti ai morti la Cisl ha deciso di non scioperare

Landini: davanti ai morti la Cisl ha deciso di non scioperare

"In Italia si è svalutato troppo il lavoro e leggi introdotte in questi anni stanno favorendo un modello di fare impresa fondato sullo sfruttamento. Su appalti, subappalti e profitto a tutti i costi. Un modello che danneggia i lavoratori, che muoiono e si infortunano, ma danneggia anche il paese. Bisogna dire basta". Lo ha detto da Brescia il segretario della Cgil Maurizio Landini presente alla manifestazione indetta per lo sciopero generale. "La Cisl assente? Chiedete a chi davanti ai morti ha deciso di non scioperare. Noi vogliamo unire" ha spiegato Landini.