Giovedì 25 Luglio 2024

Inps, la spesa per le pensioni sale a 322,233 miliardi,+2,9%

Quella delle donne è più bassa in media del 27%

Le prestazioni del sistema pensionistico italiano vigenti alla fine del 2022 sono 22.772.004, per un ammontare complessivo annuo di 322.233 milioni di euro, che corrisponde a un importo medio per prestazione di 14.150 euro. Rispetto al 2021, il numero di prestazioni è aumentato dello 0,06% e il corrispondente importo complessivo annuo è aumentato del 2,9%. I beneficiari di prestazioni pensionistiche sono 16.131.414 per un importo medio del reddito da pensione (1,4 trattamenti per pensionato in media) di 19.976 euro. Le donne pensionate a fine 2022 erano 8.337.089 a fronte di 7.794.325 uomini (16,13 milioni nel complesso) ma sebbene rappresentino la quota maggioritaria sul totale dei pensionati (il 52% dei 16,13 milioni complessivi) percepiscono solo il 44% dei redditi da pensione. A fronte di un reddito medio da pensione di 19.976 euro nell'anno quello delle donne è inferiore del 27% rispetto a quello degli uomini (16.991 contro 23.167 euro).