Domenica 21 Luglio 2024

Incontri finti, solo governo Landini finora

Il segretario della Cgil Maurizio Landini denuncia che il governo non vuole discutere con i sindacati su lavoro, diritti, scuola, pensioni e fisco. Sottolinea che la complessità dei temi richiede il coinvolgimento di tutti e che i lavoratori, i dipendenti e i pensionati tengono in piedi il Paese.

Incontri finti, solo governo Landini finora

Incontri finti, solo governo Landini finora

Il governo non vuole discutere con i sindacati su temi quali lavoro, diritti, scuola, pensioni e fisco: finora sono stati organizzati degli incontri finti. Secondo il segretario della Cgil, Maurizio Landini, a Senigallia, questo atteggiamento dimostra che il governo pensa di avere la maggioranza e di poter fare quello che vuole, ma non è corretto. Landini ha aggiunto che la complessità di questi argomenti richiede un coinvolgimento di tutti, ma soprattutto bisogna ricordare che sono i lavoratori, i dipendenti e i pensionati a tenere in piedi il Paese, con le tasse e il lavoro che svolgono, e che hanno il diritto di dire quello che pensano.