Sabato 20 Aprile 2024

Incendio Valencia: Anpe, negli edifici non c'era poliuretano

Le norme dei vari Paesi fissano specifici requisiti

Incendio Valencia: Anpe, negli edifici non c'era poliuretano

Incendio Valencia: Anpe, negli edifici non c'era poliuretano

In relazione al tragico incendio del complesso Campanar a Valencia ed alle informazioni riportate da alcuni organi di informazioni sulla vicenda, l'Associazione Nazionale Poliuretano Espanso (Anpe) ha diffuso una nota nella quale sottolinea che l'associazione spagnola IPUR ha precisato che "negli edifici coinvolti non era presente poliuretano espanso rigido né con funzione di isolante termico né come componente dei pannelli compositi in alluminio utilizzati come rivestimento con funzione anti pioggia". "La citazione del poliuretano in relazione all'evento, risultata priva di riscontri - aggiunge l'Anpe - ha purtroppo contribuito a danneggiare l'immagine di un materiale di ampio e diversificato utilizzo in moltissimi settori; non possiamo quindi che augurarci che su temi così tragici e così sensibili i responsabili dei mezzi di informazione adottino tutti gli accorgimenti possibili per assicurare la veridicità delle informazioni fornite" L'Anpe sottolinea, inoltre, che "l'utilizzo del poliuretano espanso, materiale con eccellenti proprietà isolanti, meccaniche e di provata durabilità, non è vietato da alcun Paese: le diverse normative in vigore fissano invece specifici requisiti di reazione al fuoco dei materiali in funzione delle caratteristiche e/o delle destinazioni d'uso degli edifici. Gli isolanti termici in poliuretano espanso rigido - conclude l'Associazione - possono raggiungere la classe europea B,s1-d0 che è la migliore prevista per qualsiasi materiale di natura organica".

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro