Mercoledì 24 Luglio 2024

Inail, in 5 mesi 369 denunce di morti sul lavoro (+3,1%)

Pesano incidenti plurimi. Boom malattie professionali (+24%)

Inail, in 5 mesi 369 denunce di morti sul lavoro (+3,1%)

Inail, in 5 mesi 369 denunce di morti sul lavoro (+3,1%)

Le denunce di infortunio sul lavoro presentate all'Inail al 31 maggio del 2024 sono state 251.132 (+2,1% rispetto a maggio 2023 e in diminuzione del 22,4% rispetto allo stesso periodo del 2022), con un aumento più rilevante per gli incidenti avvenuti nel tragitto casa-lavoro. Le denunce di infortunio con esito mortale sono state 369 (+3,1%): nell'incremento sono stati determinanti gli incidenti mortali plurimi. A crescere anche le patologie di origine professionale denunciate, 38.868 (+24,0%). E' quanto risulta dai dati diffusi dall'Inail.