Martedì 16 Aprile 2024

In Italia solo il 4% degli amministratori delegati è donna

Deloitte, al ritmo attuale parità si raggiungerà tra 90 anni

In Italia solo il 4% degli amministratori delegati è donna

In Italia solo il 4% degli amministratori delegati è donna

L'Italia è sopra la media Ue per presenze femminili nei Cda, ma solo il 4% degli amministratori delegati e il 6% dei direttori finanziari è donna. È quanto emerge dalla ottava edizione di 'Women in the boardroom: a global perspective', lo studio di Deloitte condotto su oltre 18mila aziende in 50 Paesi che esplora la rappresentanza delle donne nei Cda. In Italia nel 2023 la percentuale di donne nei consigli di amministrazione è pari al 40,4%: i settori con la più alta percentuale di donne nei Cda - spiega lo studio - sono 'energy and resources' (45%) e 'financial Services' (42,1%). A livello globale meno di una poltrona su quattro nei Cda è occupata da una donna (23,3%) e solo l'8,4% dei board è presieduto da una donna e il 6% dei Ceo è donna. Al ritmo attuale, il raggiungimento della parità di genere globale per presidenti di Cda e Ceo non sarà raggiunto prima del 2073 e del 2111, ovvero tra 50 e 90 anni, aggiunge la ricerca Deloitte.

è arrivato su WhatsApp

Per ricevere le notizie selezionate dalla redazione in modo semplice e sicuro