Domenica 14 Luglio 2024

In Egitto il primo treno di lusso Made in Italy di Arsenale

Siglato accordo con Egypt National Railway

In Egitto il primo treno di lusso Made in Italy di Arsenale

In Egitto il primo treno di lusso Made in Italy di Arsenale

Egypt National Railway (Enr), la società di sviluppo e ente di governo dell'autorità ferroviaria nazionale egiziana, e Arsenale, società italiana che opera nel settore dell'ospitalità di lusso, hanno siglato l'accordo per la realizzazione del primo treno di lusso Made in Italy in Egitto che sarà realizzato negli stabilimenti italiani di Arsenale. L'accordo è stato siglato dal presidente di Enr, Mohamed Amer Abdel Aziz, e dall'amministratore delegato di Arsenale, Paolo Barletta, alla presenza, del primo ministro d'Egitto Mostafa Madbouly, del ministro dei Trasporti Kamel Al-Wazir e dell'ambasciatore d'Italia in Egitto Michele Quaroni, in concomitanza con la conferenza degli investimenti Egitto-Eu. Si tratta del quarto progetto internazionale per le crociere di lusso su rotaia di Arsenale, dopo gli annunci in Arabia Saudita, negli Emirati Arabi Uniti e in Uzbekistan. Guardian of the Nile, previsto per la prima partenza nel 2027, sarà composto da un massimo di 15 carrozze con 40 cabine divise in tre diverse categorie: deluxe, suite e honor suite per una capacità totale di 80 passeggeri. "Il segmento del turismo di lusso rappresenta una frontiera emergente per l'evoluzione del settore, includendo lo sviluppo di partnership strategiche come questa. Il Piano Mattei e il supporto dell'Unione Europea si configurano oggi come canali centrali per lo sviluppo", afferma Paolo Barletta, ceo di Arsenale. "Questa firma rientra nell'importante trasformazione qualitativa del paese sotto la presidenza di Abdel Fattah El-Sisi, che ha coinvolto tutti i settori, compreso quello ferroviario", evidenzia Kamel Al Wazir.