Domenica 14 Luglio 2024

Giorgetti, penso al Superbonus e mi viene mal di pancia

Ingessa politica economica, non lascia margine altri interventi

Giorgetti, penso al Superbonus e mi viene mal di pancia

Giorgetti, penso al Superbonus e mi viene mal di pancia

"A pensare al Superbonus mi viene mal di pancia, ha effetti negativi sui conti pubblici, ingessa la politica economica, non lasciando margine ad altri interventi". Lo dice nel suo intervento al Forum Ambrosetti, il ministro dell'Economia, Giancarlo Giorgetti. Il Superbonus "va nel patto di stabilità del 2024, 2025 e 2026 come pure per quanto riguarda il Pnrr, per tutta la parte dei 150 miliardi non coperti da grant e coperti da debito, essi costituiscono spesa pubblica e andranno a gravare i conti del 2025, 2026 e io auspico anche 2027 e 2028", riprende Giorgetti alzando il tono di voce.