Lunedì 24 Giugno 2024

Giorgetti, 'ho lavoro da fare, non vado a Bruxelles'

Il ministro sui conti pubblici: 'Ho in mente un piano preciso'

Giorgetti, 'ho lavoro da fare, non vado a Bruxelles'

Giorgetti, 'ho lavoro da fare, non vado a Bruxelles'

"Evidentemente hanno confuso la festa della Repubblica con la festa de La Repubblica ed erano un po' eccitati per questo... Per quanto mi riguarda, continuo a fare il mio lavoro come sempre, sto già pensando al piano strutturale e ho in mente un progetto preciso. Su incarichi europei ho già chiarito cinque anni fa come la penso e non ho cambiato idea". Lo dichiara il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti interpellato a proposito dell'ipotesi di sue dimissioni in vista di un incarico a Bruxelles.